Benvenuto in SERVICEUROPE di Rosa Roberto

La nostra impresa è in grado di offrire un completo portafoglio di servizi, i quali sono rivolti sia al profilo Family e sia al profilo Business. Il nostro principale interesse è quello di poter assistere la nostra clientela sotto ogni aspetto della vita quotidiana, professionale e rappresentare la risposta alle loro esigenze.

Vi invitiamo a scoprire di più sui nostri servizi e prodotti all'interno del nostro sito.


NOVITA' IVA 

SU BOLLETTE LUCE NEL CONDOMINIO


L'Agenzia delle Entrate, ha recentemente apportato importanti novità in materia di corretta attribuzione della percentuale IVA riguardante le bollette LUCE nel caso di contratti stipulati dai Condomini per le parti comuni.

Secondo la stessa Agenzia delle Entrate, nel caso di bollette Luce in ambito di Condominio, essendo a beneficio di parti comuni ( Scalinate, Ascensori, Luce Esterna, Cancelli pedonali e carrai, Autoclave, ecc ) l'iva applicabile è sempre in misura agevolata al 10%.

Secondo la stessa Agenzia delle Entrate, in una recente risposta di interpello, la misura dell'iva agevolata al 10% nei condomini è sempre ammissibile e trova giusta applicazione nel caso in cui l'edificio sia composto esclusivamente da unità immobiliare destinate ad uso DOMESTICO E RESIDENZIALE, di conseguenza, all'interno di detti complessi condominiali non devono esserci negozi al piano terra e nelle singole unità immobiliare non devono essere presenti studi professionali.

A conferma di quanto sopra, il Fisco, ha chiarito in maniera univoca il concetto di " USO DOMESTICO " precisando che "  in qualità di consumatori finali, impiegano la fornitura nella propria abitazione a carattere familiare, o in analoghe strutture a carattere collettivo, caratterizzate dal requisito della residenzialità "

Da tale definizione, viene di conseguenza ad essere escluso qualsiasi immobile nel quale viene svolta QUALSIASI ATTIVITA' sia D'IMPRESA che di PRESTAZIONE DI SERVIZI ai fini IVA, quali ad esempio ( Studi Legali, Commercialisti, Centri Estetici, Studio Dentistico, ecc )

Il Fisco, per concludere, ha ribadito ulteriormente che il fornitore è tenuto al recupero della maggiore imposta dovuta, nel caso in cui i condominii non rispettino i presupposti per l'applicazione dell'imposta agevolata e inoltre investe gli amministratori dei condomini a certificare mediante l'utilizzo della " DICHIARAZIONE SOSTITUTIVO DI ATTO NOTORIO " il possesso dei requisiti degli immobili sopra menzionati da loro amministrati.

NOSTRE INTERVISTE

LE DIVISIONI AZIENDALI

Fissa un appuntamento

Contattaci per fissare un appuntamento

Contattaci

SERVICEUROPE di Rosa Roberto

Via Adige n. 51/1, 65015 Montesilvano (PE)

+39 085 445 0603

info@serviceurope.net

@facebookpage